Istituto Comprensivo di Silea

Consiglio di Interclasse

Il Consiglio dInterclasse nella scuola primaria è composto da tutti i docenti dello stesso plesso e da un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi del plesso.

É eletto all’inizio dell’anno scolastico da tutti i genitori degli alunni iscritti nella classe. Ha il compito di:

  • formulare al Collegio dei docenti proposte in ordine all’azione educativa e didattica
  • formulare le valutazioni periodiche e finali sugli apprendimenti e il comportamento degli alunni, nonché la certificazione delle competenze
  • valutare la regolarità dell’attuazione della progettazione didattica, l’esistenza di problemi generali di disciplina o rendimento, la necessità di interventi di recupero
  • agevolare le relazioni tra docenti, genitori, alunni
  • formulare proposte in merito alla scelta dei libri di testo e dei sussidi didattici
  • pronunciarsi su ogni altro argomento attribuitogli dalle leggi e dai regolamenti.

Le competenze relative alla realizzazione del coordinamento didattico e dei rapporti interdisciplinari, nonché le competenze relative alla valutazione spettano al Consiglio con la sola presenza dei docenti.

Il Consiglio d’interclasse è presieduto dal Dirigente Scolastico, oppure da un docente delegato.
Il Presidente attribuisce a uno dei docenti la funzione di segretario.

É di norma convocato dal Dirigente Scolastico sulla base del Piano Annuale delle Attività Collegiali.

I rappresentanti dei genitori sono ammessi ai consigli non meno di due volte all’anno. Il coordinatore, previa autorizzazione del Capo di Istituto, può comunque invitare alla seduta tutti i genitori della classe.